domenica 6 ottobre 2013

Il calendario Massonico


Al posto di calendario, sarebbe più opportuno parlare di calendari Massonici in quanto molti “Riti” tendono ad averne uno proprio. Lo scopo di questa breve e sintetica descrizione è quello di parlare del Calendario della Massoneria propriamente detta, ovvero quella azzurra. Il calendario al di la delle divergenze e della “farsa” dei riconoscimenti internazionali o della Gran Loggia di Londra, dovrebbe essere una delle poche cose davvero universali che unisce la varie comunioni massoniche.

A partire delle Costituzioni di Anderson del 1723 d.C. si è soliti aggiungere 4000 anni all’era cristiana. L’era cristiana, detta anche comune o Anno Domini è per la Massoneria Era Volgare che si abbrevia in E\V\. I 4000 anni che vengono aggiunti voglio “simbolicamente” rappresentare l’inizio del mondo. L’era Massonica è detta Anno Lucis o anno di Vera Luce, pur avendo lo stesso significato le abbreviazioni sono diverse ed avremo A\L\ per Anno Lucis e V\L\ per anno di Vera Luce.

Sin qui non vi sono dubbi, fatto salvo qualche equivoco che potrebbe nascere da documenti di vari “Riti” che riportano datazioni diverse. I “problemi” e le maggiori confusioni nascono con  l’inizio dell’anno, problemi che dovrebbero riguardare solo coloro che non hanno mai sentito parlare di cose massoniche. Il capodanno del nostro calendario inizia con il 1° gennaio, festa dedicata al divino Giano il dio dai due volti e che permetteva o meno l’accesso ai templi durante le cerimonie. Equivalente funzione, per la Massoneria la hanno i due San Giovanni “copritori” delle porte solstiziali. Per molte religioni, culture, popolazioni presenti e passate l’inizio dell’anno rappresenta un momento topico e non a caso di solito viene ad essere in prossimità di uno dei due momenti equinoziali. Per la Massoneria capodanno è il primo giorno del mese di marzo. Marzo, mese dell’equinozio di primavera e mese del primo segno dello zodiaco.

I mesi del calendario Massonico hanno un nome diverso da quelli utilizzati nel calendario profano, anche se questa nomenclatura è praticamente estinta e dimenticata può essere opportuno riportarla a beneficio di chi voglia approfondire l’argomento

 

Marzo
Nissam
Aprile
Tiar
Maggio
Sivam
Giugno
Thamuz
Luglio
Ab
Agosto
Ellul
Settembre
Tisri
Ottobre
Chenan
Novembre
Kisler
Dicembre
Thebet
Gennaio
Sherat
Febbraio
Adar

 

Michele Leone

Post in evidenza

Welcome http://micheleleone.it/

Ciao a tutti, oggi voglio segnalarvi la nascita del mio sito: http://micheleleone.it/ Spero di ritrovarvi numerosi su questa nuova piat...